Maestri al lavoro con i Buffaloes – L’articolo di Daniele Mattioli

ALESSANDRO MAESTRI AL LAVORO CON GLI ORIX BUFFALOES, L’ARTICOLO DI DANIELE MATTIOLI PER GRANDE SLAM

 

 

 

 

 

Alessandro Maestri protagonista per il quarto anno di fila in Giappone.

Dopo l’esordio, primo italiano nella storia, nei playoff arrivato lo scorso ottobre, il pitcher romagnolo è infatti già al lavoro con i suoi Orix Buffaloes in vista dell’inizio della nuova stagione della Nippon Baseball League.

”Al momento sta andando tutto bene, ogni giocatore sta cercando trovare la migliore condizione per l’inizio del campionato” afferma il lanciatore cresciuto nei Falcons di Torre Pedrera al sito Fibs.it ”da un punto di vista personale, invece, sono molto contento di essere ancora qui in Giappone con gli Orix”.

Maestri, che è già sceso in campo nelle due amichevoli che la sua squadra ha tenuto contro i coreani del KT Wiz, sa che dovrà lottare per entrare nel roster iniziale del team, complice la regola che prevede il numero massimo dei 4 stranieri in squadra. ”Come ogni anno c’è sempre competizione e so bene come sia difficile riuscire a fare un intero anno in prima squadra. L’importante sarà ritagliarsi una chance e sfruttarla al meglio” dice.

Per guadagnare il posto dovrà superare la new-entry venezuelana Francisco Caraballo, il pitcher Brandon Dickson, l’interno Esteban German, il prima base dominicano Tony Blanco e il lanciatore americano Bryan Bullington, ex Hiroshima Toyo Carp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *