Bravi gli azzurri ad Harleem, ma sfuma la finale

BASEBALL HARLEEM WEEK – SFUMA LA FINALE PER GLI AZZURRI

Grande prova di Maestri sul monte di lancio.

L’Italia meritava molto di più.

Italia rimontata nel finale dall’Olanda, domani la sfida per il 4° posto contro Cuba

L’articolo di Olimpia Azzurra.

I sogni di gloria dell’Italia alla Haarlem Week si infrangono negli ultimi tre inning della sfida contro l’Olanda: i padroni di casa, a lungo sotto per 1-0, rimontano e vincono per 1-2 all’ultimo inning, sospinti da una folla che non ha lesinato il tifo nei confronti dei propri beniamini.

L’Italia è passata in vantaggio nel corso del secondo inning con Sambucci che, dopo il proprio singolo, ha occupato pian piano tutte le basi, seguito da Garcia (per ball) e Celli, e infine è riuscito a correre fino al piatto che è valso l’1-0. Da quel momento, per quattro inning, non ci sono particolari situazioni favorevoli né per gli italiani né per gli olandesi. Nella formazione azzurra si mette in grande luce Alessandro Maestri, che non concede praticamente niente sul monte. Al settimo inning, però, arriva il singolo di de Caster che riporta il punteggio in parità. Il nono inning è fatale, o meglio lo è la sua parte bassa: ci sono olandesi su tutte le basi; Urbanus fallisce il suo tentativo, ma de Caster no: l’MVP della partita lancia una palla che Garcia tenta vanamente di intercettare; Lampe va a segno, la partita finisce 1-2.

Gli azzurri affronteranno, nella giornata di domani, Cuba. Questo sarà l’ultimo incontro dell’Italia, e sarà valevole per il quarto posto nella classifica finale del torneo: è già definito il sesto della Germania, sconfitta proprio dai cubani prima di Italia-Olanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *