I Bandits e i Bite si dividono la posta

I BANDITS E I BITE VINCONO UNA PARTITA A TESTA

Josh Roberts in gara due ha battuto la novantanovesima valida della sua carriera nel ABL

Josh Roberts is just one hit away from 100 ABL hits

A Josh Roberts manca solo una valida per arrivare a 100

ADELAIDE – Sia i Brisbane Bandits che gli Adelaide Bite grazie alle prestazioni dell’attacco e dei lanciatori si dividono la doppia sfida di sabato al Coopers Stadium, durante l’undicesima giornata di campionato del Australian Baseball League.

GARA 1

Gli Adelaide Bite, grazie anche agli swing dei propri battitori hanno aiutato Darren Fidge a completare la partita e portare la squadra alla vittoria contro i Brisbane Bandits per 7 a 1 nella prima gara di sabato ad Adelaide.

Fidge ha lanciato il sesto complete game della stagione 2011/2012 del ABL. Adelaide ha subito preso il largo contro una prestazione completamente inusuale da parte dell’asso di Brisbane, Alex Maestri già del primo inning. Il lanciatore italiano ha prima colpito due battitori e po ha regalato quattro basi ball consecutive regalando tre punti al primo attacco di Adelaide.

Pensare che i Bandits avevano segnato per primi con Matthew Roxburgh che aveva aperto la partita con un singolo ed era avanzato sulle basi grazie alla valida di Josh Roberts per poi entrare a punto grazie alla volata di Brad Dutton. Questo è stato l’unico sprazzo degli ospiti che poi si sono bloccati davanti alla prestazione del partente dei Bite. Fidge (4 vinte -3 perse) ha lanciato per tutti e nove gli inning, concedendo un solo punto e sei valide, regalando una base per ball e mettendo a segno sei strike out.

Maestri (4 vinte – 4 perse) si è subito ripreso dopo il primo inning da incubo, ma le mazze dei suoi compagni di squadra non sono riusciti a portarlo fuori dall’impiccio. L’Italiano ha lanciato cinque inning concedendo quattro punti, regalando quattro basi per ball e mettendo a segno un solo strike out, proprio il giorno successivo alla sua nomina di miglior giocatore votato dai fan.

L’asso dei Bandits ha bisogno di maggior supporto dai fan, ora che si trova tra i migliori sei giocatori dell’ABL. Dopo il fantastico anno giocato a Brisbane, non c’erano dubbi potesse essere il favorito dai tifosi, da lunedì si voterà ancora nella pagina ufficiale di facebook del ABL. Per lui la stagione in Australia è finita con nove partite da partente e un complete game lanciato. Per lui gli inning lanciati sono stati  63 e 2/3 con 53 strikeouts. La sua media ERA è di 3.25.

John Veitch è stato il rilievo di Maestri e ha finito l’incontro. Per lui tre inning giocati, tre punti subiti, cinque valide e tre strike out. Mathew Smith e James Jones sono stati i migliori battitori dei Bite, entrambi con un fuoricampo e due punti battuti a casa. Per Smith il fuoricampo è stato il terzo della stagione mentre per Jones l’ottavo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *