Buon rilievo per Alessandro – Filippo Coppola baseballmania

ANCORA BENE IL RILIEVO DI ALESSANDRO IN NPB

Filippo Coppola per Baseballmania.

Sta continuando a lanciare bene Maestri da rilievo con la sua casacca #91 dei Buffaloes, anche oggi infatti nella partita persa, in amaro modo dai suoi contro i Fukuoka SoftBank Hawks è salito sul mound.

Sconfitti in effetti 12-0, con un punteggio alto che non da alibi a questa giornata “no” dei pitcher di casa e qui spicca AleMae che ha fatto bene ed è l’unico (su sei lanciatori scesi in campo tra i suoi) che non ha subito punti.

Gara svolta davanti a 23134 spettatori e durata 4 ore e 1 minuto di gioco.

La gara si sblocca già al 2° inn. quando il giovane partente dei Buffaloes, Takahiro Matsuba, subisce ben 3 punti e un altro nella ripresa successiva.

Ed è qui che entra Maestri, con un corridore in 1B e 1 out all’attivo che è capace di ottenere bene gli altri due eliminati che chiudono l’inning!

Sul monte di lancio per i Buffaloes sempre Maestri al 4° inn. se la cava egregiamente, dopo aver ottenuto il suo 2° K del match subiva un doppio dal giovane esterno Akira Nakamura, facendo battere poi una fly-ball allo SS Kenta Imamiya.

Al 5° inn. gli Hawks colpivano con due singoli il pitcher romagnolo, nella situazione di 2 out, ovvero singoli al centro dell’esterno Yuya Hasegawa (leader AVG in PL con .346) e dal 3B samurai Nobuhiro Matsuda. Qui viene cambiato il lanciatore ORIX, quindi termina così la prestazione di Maestri, lasciando il campo con corridori agli angoli e viene cambiato con il lanciatore Tomoyuki Kaida, che in 8 lanci fa eliminare Tomoaki Egawa e si chiudeva la ripresa.

La partita proseguiva in senso unico, con i lanciatori di casa che subiscono molto i battitori degli Hawks, capaci poi di siglare altri 8 punti, tra il 6° e il 9° inn., senza nessun HR battuto.Anche il line-up di casa non è in giornata, con poche battute valide realizzate e non mette mai in pensiero i pitcher ospiti e i giocatori dei Buffaloes hanno commesso anche un paio di errori, quindi partita in tutti i sensi a senso unico per gli Hawks, e con i padroni di casa mai in partita!

Quindi il vincente è il californiano Paul Oseguera (2-0, 0.00), mentre lo sconfitto è il giovane Takahiro Matsuba (4-5, 4.40). Oseguera seconda presenza in NPB e 2ª vittoria in stagione, con 0 ER in 11.0 IP.

Un Maestri che ottiene quindi due bei K, girati e che soffre un po’ con 2 out, dopo poco più di 30 lanci effettuati e finalmente i corridori messi in base da lui, subendo 2 singoli, non siglano punto a causa di un suo compagno di squadra che lo sostituiva come rilievo dal monte di lancio. Situazione spiacevole già capitata più volte in passato, e che ha sempre pagato l’eredità che lasciava sul campo. Oggi è andata bene e il pitcher Kaida è stato abile!

La serie si chiuderà domani, sempre ad Osaka e contro questi avversari e vedremo se sarà ancora una volta sarà schierato da rilievo, dato che il partente di domani per i Buffaloes previsto è l’americano Brandon Dickson.

Gara vs FSH, Kyocera Dome di Osaka, nella pref. di Osaka iniziato alle ore 18:00 locali.Il play-by-play con pitch-by-pitch della prestazione di Alessandro Maestri, da rilievo.

3° inning = Matsuda : fly-out sul LF (1-0, B); LaHair : strike-out girato (2-2; FSBBS); [7 lanci];

4° inning = Honda : ground-out sul 2B (3-1, BFBB); Hosokawa : strike-out girato (1-2, BFKS); Nakamura A. : doppio sul CF, Nakamura A. in 2B (2-2, BBSS); Imamiya : fly-out sul CF (2-1, BBK); [25 lanci tot.];

5° inning = Uchikawa : ground-out sul 3B (2-0, BB); Yanagita: ground-out sul 2B (3-1, BBSK); Hasegawa : singolo sul CF, Hasegawa in 1B (0-0); Matsuda : singolo sul CF, Hasegawa in 3B (1-0, B); 36 lanci totali, di cui 16 balls e 20 strike, registrando come velocità massima una fastball di 146 kmh = 91.2 mph!

Ecco quindi la sua “linea” di lancio : 2.1 IP, 0 ER, 10 BF, 36 lanci, 3 H di cui 1 doppio, 2 K, 0 BB; con le seguenti medie aggiornate: ERA a 5.28, WHIP a 1.47 e FIP a 5.51.

Ancora migliorati i numeri, dopo queste poche riprese e per lui sta diventando fondamentale non subire ulteriori punti, oggi ha aiutato il partente compagno di squadra a chiudere il 3° inning, ma al 5° quando mostra una piccola difficoltà è aiutato dal rilievo che gli subentra, eliminando il battitori degli Hawks con ground-out in diamante, con i corridori messi agli angoli dal romagnolo, il tutto già con 2 out all’attivo!

I Buffaloes con la sconfitta di ieri, sempre contro gli Hawks, perdono già questa serie in casa, ancora devono riuscire a siglare un punto (0-1, 0-12 i risultati pervenuti tra ieri e oggi al Kyocera Dome) ed ora hanno un record di 53 W – 62 L – 4 T (.461 di W %), mentre gli Hawks, in piena lotta Climax-Series (play-off) sempre al 3° posto, hanno 63 W – 57 L – 1 T (.525 di W %).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *