I Bandits non si vogliono ripetere

I BANDITS NON VOGLIONO RIPETERE L’ANNO PASSATO
I  Brisbane Bandits sanno che c’è solo un modo per evitare di ripetere la funambolica conclusione dell’ultima edizione del campionato ABL (Australian Baseball League): “arrivare in finale”. Lo ha detto al Courier Mail  Greg David.La serie di quattro partite che Brisbane avrebbe dovuto giocare contro Canberra, che erano state posticipare a causa degli allagamenti di Gennaio, sono state cancellate dalla lega ABL perchè entrambe le squadre non sarebbero arrivate ai playoff.
E’ stata una fine molto strana proprio perchè, con l’arrivo dell’estate in America e il relativo inizio della Major League Baseball, molti giocatori sono tornati in America. Perth ha battuto Adelaide in finale, aumentando la rivalità con i giocatori, lo staff e i supporter dei Bandits.
Brisbane vuole essere protagonista della parte alta della classifica e ha lavorato molto bene nella off-season, assemblando una squadra competitiva, soprattutto sul monte di lancio, dove dovrebbe essere una delle forze del campionato.“Vogliamo arrivare tra le prima quattro. We want to make the top four. Vogliamo puntare al trofeo, vincere il Claxton Shield quest’anno” dice Paul Gonzales, il general manager dei Bandits. La leggenda del baseball Australiano, Dave Nilsson, a causa di motivi familiari ha dovuto interrompere il suo ruolo di head coach, ciò nonostante avrà comunque un ruolo molto importante, anche se part-time, nella franchigia. Nilsson è stato rimpiazzato da Kevin Jordan, che nel 1993 è stato il miglior giocatore della lega ABL, vincendo anche la classifica dei battitori. Jordan ha tra le tante cose anche giocato in Major League nei Philadelpia Phillies tra il 1995 e il 2001, mentre ha vestito la casacca dei Bandits tra il 1993 e il 1997.
E’ stato un aiuto allenatore per i Phillies una volta ritiratosi come giocatore.“Siamo veramente molto entusiasti della stagione che sta per iniziare qui a Brisbane,” ha detto Jordan dopo la prima amichevole vinta dai Bandits per 6 a 3 contro una selezione regionale dei migliori giocatori di Brisbane, lo scorso giovedì.
Il giocatore delle Major League, Xavier Paul, dei Pittsburgh Pirates è il primo tra la lista degli acquisti di quest’anno. Xavier è un esterno e ha giocato 121 partite per i Pirates lo scorso anno, con una media battuta di .254.Il lanciatore italiano Alessandro Maestri e cinque giocatori dei Fukuoka Southbank Hawks – Keiji Nakahara (esterno), Kenta Imamya (interbase), Taisei Makihara (interbase), Ayatsugu Yamashita (ricevitore) and Yohei Yanagawa (lanciatore) – sono tutti gli altri acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *