Italia protagonista nella MLB

DAGLI STATES BUONE NOTIZIE DAGLI ITALIANI – FORZA ITALIA

L’articolo di Michele Cassano, Olimpia Azzurra

Prosegue l’ottimo momento del baseball nostrano e dopo il World Baseball Classic i giocatori azzurri impegnati negli States sembrano mantenere un ottimo stato di forma, come testimoniano gli ottimi rendimenti mantenuti da Liddi e compagni tra MLB e minors league.

Proprio il sanremese, che milita attualmente nei Tacoma Rainiers, e Chris Colabello, nei Rochester Red Wings, viaggiano ad una media di battuta di .297 in triplo A, in particolare con il ragazzo uscito dall’accademia federale che ha già battuto sei home-run,  e nella stagione americana potrebbero trovare spazio rispettivamente nei  Seattle Mariners e nei Minnesota Twins, magari assieme a Mike Zunino che al momento batte una valida ogni quattro turni.

Salendo di categoria ed approdando nella lega maggiore, ovvero la MLB, possiamo trovare già a quota 8 fuoricampo il prima base dei Chicago Cubs e della nazionale di Marco Mazzieri, Anthony Rizzo. Da segnalare anche l’ottimo rendimento di altri azzurri come ad esempio il pitcher Jason Grilli, che da closer dei Pittsburgh Pirates ha già ottenuto 10 salvezze, e di Francisco Cervelli, il quale però dopo un inizio promettente è stato inserito nella lista dei giocatori indisponibili a causa di una frattura alla mano destra; per concludere il giro negli USA come non ricordare Marco Grifantini che con la maglia dei Dunedin Blu Jays, squadra di Classe A Advanced affiliata alla franchigia di Toronto, ha già lanciato 12 inning in 7 partite e ha un bilancio pari ad una vittoria ed una sconfitta.

Citazione conclusiva per altri due italiani impegnati al di fuori del continente europeo, più precisamente in Giappone,  ovvero Alessandro Maestri e Luca Panerati, i quali vivono momenti profondamente diversi poichè, se per il primo c’è stata una retrocessione dagli Orix Buffaloes al campionato di tripla A, per il secondo si era registrato un esordio positivo con i Toyama Thunderbirds, ma da quanto riportano le notizie presenti sul sito  grandeslam.net l’avventura del pitcher toscano nel sol levante potrebbe già essere terminata a causa di un infortunio al braccio, di cui ancora non si conoscono ancora l’entità e i tempi di recupero, che costringerebbe il giocatore della nazionale a tornare temporaneamente alla casa base di Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *