La seconda vittoria di Maestri nel 2013

MAESTRI ALLA SECONDA VITTORIA IN CAMPIONATO

Ecco il trafiletto dello Sport Hochi

Maestri guadagna la seconda vittoria dal 4 Aprile (giornata nella quale aveva battuto gli Eagles) a quasi tre mesi di distanza.

Per lui 7 innings lanciati 3 valide subite e 1 punto concesso. Ottima la sua prestazione.

“Sì, è passato tanto tempo dall’ultima vittoria, finalmente è arrivata. Dopo un periodo di cattiva forma nel quale lanciavo palle troppo alte e spesso mi trovavo a dover rimediare dal conto di 3 ball e 0 strike, mi sembra di essere tornato me stesso. Questa vittoria mi serve per darmi coraggio.”

Dopo la partita ha parlato di lui anche il manager Moriwaki: “Oggi non avremmo vinto se non ci fosse stato Maestri. In partite come queste i partenti rischiano di concedere troppo, invece Maestri ha subito chiuso la saracinesca senza concedere nulla. Ci ha proprio regalato una gran partita”.

Di Maestri ha parlato anche il manager dei Fighters, Kuriyama: “Maestri è stato perfetto, la sua 2-seams fastball oggi si muoveva in maniera pazzesca. Ho parlato con i miei battitori che mi hanno detto di non riuscire a girare le palle interne, gli ho quindi detto di aspettare lanci esterni ma, nonostante questo non siamo riusciti a combinare nulla. Ci ha messo in difficoltà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *