Maestri il primo italiano

MAESTRI VINCE ANCORA E PER LUI E’ COMPLETE GAME

Una bella sorpresa per gli Orix quest’anno.

Il lanciatore destro italiano di ventisette anni, Alessandro Maestri si è trasferito a metà stagione dai Kagawa Olive Guyners della lega Shikoku League Plus. Per lui un impatto super, dopo l’esordio vittorioso e una sconfitta, il 26 Agosto è arrivata la seconda vittoria, con un complete game che gli è valsa la nomina di MVP dell’incontro insieme a Okada-T.

Fin dall’inizio l’attacco di Seibu ha sofferto i lanci dell’italiano che ha ottenuto velocemente cinque strike out nei primi quattro inning dell’incontro con dritte a velocità fino a 149 km/h, ha concluso la partita con la bellezza di 11 strikeout.

La partita si è conclusa con il punteggio di 7 a 1 per gli Orix Buffaloes per Maestri nove inning completi, undici strikeout e quattro valide subite.

Per lui al momento due vittorie e una sconfitta, 19 strikeout un ERA al momento molto bassa 1.77 e la soddisfazione di trovarsi nelle grandi leghe dopo anni di gavetta.

Continuando a lanciare, prima in doppio A con i Tennessee Smokies poi a Kagawa nella Shikoku Island fino a non più di un mese fa.

Passando per l’Australia, a Brisbane dopo un campionato eccellente.

Al momento, anche se è presto per giudicare, non sembra stata una brutta scelta per gli Orix che hanno puntato su di lui per questa fine di campionato.

Maestri sta raccimolando consensi anche tra i fans giapponesi, quasi per nulla informati sul baseball europeo, anche se sembra che con i social network si stiano informando.

Naturalmente, per Maestri, solo il fatto di rappresentare una nazione intera è un grande motivo d’orgoglio. Maestri ha avuto tante esperienze in campo internazionale, giocando un mondiale a Taiwan facendosi conoscere nel baseball asiatico.

Chiaro che giocare con continuità in Giappone può dargli ancor più visibilità.

Nato e cresciuto in Italia, Maestri è sempre stato un lanciatore di ottimo livello. In America ha conosciuto le grandi leghe grazie anche al World Baseball Classic del 2006 e del 2009.

Maestri sta cercando di far conoscere l’immagine del baseball italiano. I suoi lanci lo aiuterenno a mostrare quello che sa fare.

In Europa il baseball è poco famoso, i paesi più evoluti sono proprio l’Italia e l’Olanda, ma lo sport è praticato anche in Germania, Spagna, Repubblica Ceca e Francia.

Maestri al momento guadagna 2.200.000 ¥ all’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *