Maestri illumina i Bandits

MAESTRI ILLUMINA I BANDITS NELLA PRIMA GARA DELLA SERIE

Brisbane ha sconfitto Canberra 6 a 1 giovedì notte.

Grazie ai due fuoricampo battuti da Brad Dutton e dal complete game con solo due valide subite di Alex Maestri, i Brisbane Bandits hanno battuto i Canberra ‘UberGlobal’ Cavalry per 6 a 1 al RNA Showgrounds. La prima partita della serie faceva parte dell’ottava giornata di campionato dell’Australian Baseball League.

La squadra di casa ha subito iniziato bene, al primo inning infatti si è subito portata in vantaggio grazie al solo-homer di Brad Dutton. Lo stesso Dutton si è poi ripetuto al settimo inning, con il secondo fuoricampo della partita. Per Dutton è stata la prima occasione della stagione per battere più fuoricampo durante la stessa partita. Infatti con questi due si è portato a 3 fuoricampo battuti in totale.

Brisbane ha poi aggiunto al tabellone due punti al secondo inning, grazie alla rimbalzante a basi piene di Mitch Nilsson e poi al singolo di Andrew Campbell.

I Cavalry non sono riusciti a mettere freno alle mazze avversarie nemmeno al terzo inning, quando i Bandits hanno colpito con altri due punti. David Sutherland ha portato a casa il 17esimo punto della stagione raggiungendo nella classifica di squadra Josh Roberts. Questo ha costretto Canberra a sostituire il partente Mike McGuire mettendo al suo posto Brian Grening il quale non è riuscito a tamponare l’attacco dei Bandits. Rory Rhodes ha proseguito con il terzo doppio della sua stagione dando a Brisbane altro vantaggio: 5 a 0.

McGuire con poco meno di due inning lanciati, con quattro basi ball e due strikeout ha subito la sconfitta, per lui sono stati 5 i punti subiti. Grening ha invece concluso il terzo inning concedendo una sola valida. I Cavalry hanno dovuto sostituire ben cinque lanciatori per finire la partita, nessuno di essi è riuscito a lanciare per più di due inning.

Maestri ha invece lanciato tutta la partita, perdendo il gusto di lasciare a zero gli avversari solo all’ultimo battitore, quando Travis Scott con un doppio è riuscito a portare a casa l’unico punto per i Calvary. Il lanciatore italiano comunque ha subito un solo punto (non valevole per la media ERA) con solo due valide subite, quattro basi ball e quattro stikeout.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *