La parte italiana di Brisbane

ALEX MAESTRI – LA PARTE ITALIANA DI BRISBANE

Quando la stegione ABL si concluderà, a fine Gennaio, Alex Maestri dovrebbe recarsi direttamente a O’Flallon, in Missouri per lanciare nelle fila dei vincitori della Frontier League edizione 2010, i River City Rascals.

Maestri è stato acquistato dai Rascals con uno scambio di mercato con i Lincoln Saltdogs, campioni dell’edizione 2009 dell’American Association of Independent Professional Baseball. Dopo essere stato il primo italiano nato e cresciuto in italia a giocare per un organizzazione di Major League Baseball, Maestri è diventato una delle icone dell’Australian Baseball League e sicuramente un punto di forza per la franchigia dei Brisbane Bandits.

Roberto Agnotti ha scritto su di lui un bellissimo articolo parlando di lui nel suo blog: MLB Blogger.

Da quando è arrivato in Australia per giocare con i Brisbane Bandits Maestri è stato formidabile. Il suo approccio nell’Australian Baseball League (ABL) lo vede attualmente con due vittorie all’attivo (contro i Canberra Calvary e i Sydney Blue Sox). Ha lanciato più di 10 inning senza subire un punto e eliminando per strike out ben 11 battitori. Nella recente partita contro i Melbourne Aces ha aggiunto al totale degli strike out altri 8 avversari. In totale quindi, Maestri ha eliminato 19 avversari per strike out in 17 inning giocati. Con la media ERA di 1.56 nell’ABL l’italiano è uno dei migliori lanciatori della lega. La lotta per gli strike out la sta conducendo con il suo compagno di squadra giapponese Yohei Yanagawa, rilievo che nel 2011 ha vinto il campionato giapponese da protagonista con la sua squadra, i Fukuoka Southbank Hawks. Attualmente il giapponese conduce questa sfida interna tra lanciatori con 20 strike out in 16 inning lanciati. La stessa sfida è giocata a distanza contro il partente dei Canberra Cavalry, Michael McGuire che guida la classifica dell’ABL con 21 strike out in soli 13 inning giocati. McGuire attualmente è sotto contratto con i Cleveland Indians. Sicuramente questi tre lanciatori si daranno battaglia per vincere questa speciale classifica nella stagione ABL 2011/2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *