Saltdogs spazzati dai Captains

I CAPTAINS RICEVONO L’ANELLO E SPAZZANO I SALTDOGS

SHREVEPORT, La. — I Shreveport-Bossier Captains hanno ricevuto prima della partita l’anello per la vittoria nell’American Association championship del 2010 celebrandola con una vittoria sui Lincoln Saltdogs. I Saltogs vengono quindi spazzati dai Captains per 13 a 2 davanti a 2,089 spettatori al Fair Grounds Field sabato notte.

I Saltdogs hanno pareggiato la partita sul punteggio di 2 a 2 all’inizio del terzo inning con il doppio di Maikel Jova che ha portato a casa un punto e il triplo con punto battuto a casa di Pat Trettel. I Shreveport-Bossier hanno però subito recuperato nei successivi due inning portandosi in vantaggio, vantaggio che hanno mantenuto per tutta la partita.

Ryan DiPietro (1 vinta -0 perse) ha lanciato cinque inning, concedendo due punti e sette valide mettendo a strikeout quattro avversari e concedendo 0 basi per ball.

Alex Maestri invece ha concesso sette punti, sei dei quali di ERA in 2 2/3 innings risultando il lanciatore perdente.

The Captains hanno anche rubato sei basi nei primi tre innings a Maestri e al catcher Trettel.

Blake Gailen, Curt Smith eVance Albitz hanno battuto più di una valida durante la notte per l’attacco dei Dogs.

Phil Hawke ha giocato in prima base ma è stato utilizzato come rilievo nell’ottavo inning. Hawke ha lasciato al piatto un avversario e concesso una base per ball, senza concedere valide. Con questa prestazione questo ragazzo ha ora un record in carriera come lanciatore di 2 2/3 innings lanciati senza subire alcun punto.

Con questa sconfitta Lincoln ha un record di 1 vittoria -2 sconfitte in stagione.  Shreveport-Bossier invece 2 vittorie -1 sconfitta.

Le due squadre si rincontreranno domenica notte alle 6:05 p.m. per l’ultima partita della serie.  John James sarà il partente dei Saltdogs, i Captains si affideranno a Aaron Cunningham.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *