Straripanti i Buffaloes – Filippo Coppola baseballmania

STRARIPANTI I BUFFALOES!

L’articolo di Filippo Coppola di Baseballmania.

Da Sendai la pioggia e il clima uggioso sono stati favorevoli alle mazze degli ORIX Buffaloes, che hanno battuto molto e bene conquistando la vittoria al Kleenex Stadium contro i Golden Eagles per 13 a 2.

Ne ha giovato dunque il buon Alessandro Maestri, che subendo solo due punti ha ottenuto la sua prima vittoria in NPB di questo 2013. La gara si è sbloccata con un big-inning da 5 punti al 2°, dove i battitori ospiti approfittano bene contro i lanci del giovane starter Kamata (’93), dopo essere andati vicini nello sbloccare il punteggio già al 1° inning riempiendo le basi.I Golden Eagles cercano di reagire, infatti al 3° inning è Ale a soffire un po’, subisce due punti ottenendo anche 2 out, ma poi riesce a riempire le basi.

Dopo svariati lanci ottiene il 3° out e se la cava senza subire altro.

Ancora una volta è Kamata a dimostrare di essere in giornata “no”, di fatto i Buffaloes piazzano un altro parziale importante di 6 runs alla 4ª ripresa, complice anche un infelice salita sul monte di lancio del rilievo Heuser, che ottiene out solo su K, mentre subisce molti singoli e 12-2 per gli ORIX.

La gara prosegue con molte sostituzioni, mentre entra anche il 13° punto al 5° inn., con Maestri che termina la sua gara dopo 109 lanci in 6.0 IP, con 2 K (guardati) su Jones e McGehee.C’è ancora tempo per creare altre occasioni in questa gara, e sono sempre i Buffaloes ad andare vicini a segnare, come all’8° inn. che riempiono le basi con 0 out, ma è abile il pitcher Kato D. ad uscirne indenno!

Quindi gli ORIX Buffaloes pareggiano la serie, dato che si sono svolte solo due gare invece di tre, per pioggia, con 1 W e 1 L per testa. Ecco il ruolino completo di line-up di gara 3: (in fondo all’art leggenda ruolino e agg. sue stats)

Gara cominciata alle 14.00 locali e durata 3 ore e 44 minuti, davanti a 17482 spettatori con i seguenti arbitri HP: Kiuchi; 1B: Azuma; 2B: Sasaki; 3B: Yamaji. Ecco la cronaca completa del match, redatta dal sottoscritto:

Gara di PL: OBs@TRGE, Kleenex Stadium di Sendai, pref. Miyagi. (match 2 tra Buffaloes e Golden Eagles)

1° inning :Il lead-off dei Buffaloes, l’esterno Sakaguchi va subito in base, tramite singolo a destra, poi con I bunt di Kawabata si porta in 2B. Il giovane starter di casa, Kamata, riempie le basi con una BB all’esterno Itoi e HP al 3b Baldiris, con 2 out (Lee D-H eliminato al volo), ma se la cava facendo battere una rimbalzante sul 3B e si chiude l’inning. L’esterno Hijirisawa giunge salvo in 1B complice un errore difensivo di Lee D-H, ma Fujita batte una rimbalzante in diamante che lo fa eliminare in 2B.Ale ottiene il 2° out, facendo battere una pop-out a Masuda, ma concede una BB all’antilliano DH Jones, dopo un lancio pazzo che aveva portato Fujita in 2B. Batte a terra Makida per un facile out e si chiude la ripresa per Maestri.

2° inning : Con 0 out gli ospiti mettono in base i 2b Goto, con singolo al centro e lo SS Adachi per scelta della difesa, tentando invano di eliminare Goto in 2B. Questi poi avanzano di una base per il bunt di sacrificio del C Ito. La tattica funziona, dato che Sakaguchi porta a casa Goto con una volata di sacrificio profonda sull’esterno centro ed è 1-0 Buffaloes, con Adachi che avanza in 3B, che risulterà decisiva.Infatti l’esterno Kawabata batte un singolo-rbi a destra spingendo il veloce Adachi a casa per il raddoppio per gli ospiti (2-0). Con Itoi nel box con 2 out Kawabata riesce a rubare la 2B, ma Kamata va in difficoltà e colpisce Itoi che va quindi in 1B.Dopo altri 2 lanci il sudcoreano 1B Lee D-H batte un singolo-rbi a sinistra e Kawabata score per il 3-0 Buffaloes! Si riempiono le basi con il lancio numero 50 del partente di casa che concede una BB a Baldiris e il DH Okada T. lo colpisce duramente con un doppio a sinistra per il 5-0 per il team di Ale.Goto batte un pop-out sullo SS e chiude questo big-inning per i suoi, ora da amministrare questo importantissimo vantaggio. Maestri ottiene agevolmente i 3 out, eliminando al volo il 3b americano McGehee e lo SS Matsui, mentre il C Shima batte una rimbalzante sul 3B.

3° inning :Lo starter di casa, Kamata, si rifà in questo inning ottenendo subito i 3 out, con le volate di Adachi e Sakaguchi, mentre elimina per strike-out girato il C Ito, il primo che si vede in questo match.I Golden Eagles toccano Maestri, prima con un singolo di Akaminai e poi con un doppio al centro di Hijirisawa. In questa situazione Ale ottiene 2 out che portano a casa i corridori, ovvero la ground-out sul 2B di Fujita (1-5) e la volata di sacrificio di Masuda, che spinge a casa Hijirisawa per il 2-5.A basi scariche concede una BB a Jones (la 2ª del match), poi subisce un doppio a destra da Makida e poi BB a McGehee, che riempie le basi. Matsui vanifica il tutto battendo una rimbalzante sul 2B e si chiude così la ripresa.

4° inning :I Buffaloes piazzano il lead-off in base, con la BB concessa a Kawabata, ma Itoi viene eliminato da Kamata con K guardato. Lee D-H prosegue l’offensiva ospite, battendo un singolo a destra, portando Kawabata in 3B, poi ancora una volta colpito Baldiris e si riempiono le basi.In questa situazione viene sostituito lo starter Kamata in difficoltà dopo 82 lanci con il rilievo americano Jim Heuser, che elimina subito con K girato il DH Okada T. Ma il 2B Goto con 2 out batte un singolo al centro, che spinge a casa Kawabata e Lee D-H per il 7-2 Buffaloes. Heuser non riesce ad eliminare neanche Adachi, subendo un altro singolo al centro e si riempiono di nuovo le basi! Anche Ito si unisce allo show dei singoli, colpendone uno a sinistra che porta a casa Baldiris e Goto per il 9-2 per gli ospiti, quindi anche Heuser in netta difficoltà e ci pensa Sakaguchi a creare e confermare un altro big-inning, singolo al centro per l’11-2 per i Buffaloes. Ma Heuser ancora una volta è incapace ad ottenere il 3° out, concedendo una BB a Kawabata, ma ottiene un altro K guardato si Itoi e si chiude così la ripresa, con ottimo vantaggio ospite. AleMae forte del vantaggio acquisito dai suoi fin qui, lancia molto bene ottenendo le tre eliminazione con ground-out, tutte sul 2B, quindi 4 volte consecutive fa battere su Goto.

5° inning :Il disastroso Hesuer viene cambiato dopo 34 lanci per 2 out con il giovano Yasunori Kikuchi, cambiano i lanciatori ma la sostanza no. Di fatto subisce subito un doppio dal sudcoreano Lee D-H, che viene portato a casa dal singolo-rbi di Baldiris che vale il 12-2! Questo viene sostituto dal corridore Shimada e Kikuchi Ya. ottiene il 1° out, facendo girare a vuoto Okada. Poi chiude l’inning facendo battere una fly a Goto che ad Adachi sull’esterno destro.I Golden Eagles non ci stanno e con 0 out battono due singoli in sequenza su Maestri, di Fujita e di Masuda. Ale reagisce bene a questa situazione, infatti elimina con K guardato gli stranieri Jones e McGehee, i primi della gara e del 2013, mentre Makida è out al volo.

6° inning :Ito apre la ripresa battendo un doppio a destra, spinto poi in 3B dalla profonda fly di Sakaguchi.Kikuchi effettua un lancio pazzo e Ito sigla così il punto del 13-2 per gli ospiti, ma poi ottiene i 3 out che chiude l’inning, concedendo solo una BB a Kawabata (3ª per lui oggi!). Matsui con 0 out batte un singolo su Ale a sinistra, dopo 3 lanci e viene sostituito in 1B dal PR Nishida T., il quale avanza in 2B per “tiro”.Ma il partente dei Buffaloes, ottiene subito i 3 out necessari, sul nuovo C Ishimine T., Akaminai e Hijirisawa, raggiungendo così quota 109 lanci e vittoria vicina per lui.

7° inning :Al posto si Kikuchi Ya. entra sul monte di lancio Kato D., mente in difesa Lee D-H è cambiato da Yamamoto.Kato in 7 lanci elimina i tre battitori affrontati, cioè Shimada (entrato in 3B la posto di Baldiris), Okada e Goto.Termina il match di Alessandro Maestri ed entra sul mound Nakayama S., che dopo aver colpito con HP l’ex BayStars Fujita riesce ad eliminare i restanti battitori di casa e chiude così l’inning.

8° inning :Per i Golden Eagles si effettuano varie sostituzioni difensive, al posto di Hijirisawa entra Moriyama M. in CF, e Kosai Y. al posto di McGehee in 1B, con relativo spostamento di Akaminai in 3B.Ora Kato va in difficoltà concedendo sue BB in successione con 0 out ad Adachi e Ito, e poi subisce un singolo da Sakaguchi che riempie le basi! Ma il PH Takehara N.batte un facile pop-out e Itoi un doppio-gioco sul 1B ed incredibilmente non si segnano altri punti.Entra sul monte di lancio il pitcher Morimoto S. al posto di Nakayama, che liquida gli avversari con ben 2 K e una ground-out, con varie cambi attuati in difesa per diversi giocatori.

9° inning :Al posto di Kato D. subentra il rilievo Takahori K., che nonostante subisce un doppio al centro da parte di Shimada ottiene bene i tre out.Nella parte bassa è chiamato a chiudere questo match il picther rilievo Kishida M, che in 7 lanci ottiene facilmente le tre eliminazioni e termina la così questa gara lunga e a senso unico nel punteggio finale. Quindi lanciatore vincente: Maestri Alessandro (1-0, ERA 3.00); perdente: Kamata Yoshinao (0-1, ERA 21.60).

Inoltre ho seguito Ale, creando una cronaca dei sui lanci, con play-by-play e con pitch-by-pitch, registrando anche la velocità massima raggiunta dai suoi lanci, ovvero

Velocità max raggiunta : 145 kmh! (fastball) …ovvero 90.6 mph !

Gara vs TRGE, Kleenex Stadium di Sendai, pref. Miyagi, iniziato alle ore 14:00 locali.

Il play-by-play con pitch-by-pitch della prestazione di Alessandro Maestri.

1° inning =Hijirisawa : salvo su errore del 1b (0-0); Fujita : ground-out sul 2B, Hijirisawa out nel gioco, Fujita in 1B (0-0); Masuda : pop-out sullo SS (2-1, KBB); Jones : Fujita in 2B per lancio pazzo, base su ball, Jones in 1B (3-2, SKBBFBB); Makida : ground-out sullo SS (1-1, BK);

2° inning =McGehee : eliminato al volo sul cf (3-1, BBKB); Matsui : eliminato al volo sul CF (3-2, BKBFB);Shima : ground-out sul 3B (1-0, B);

3° inning =Akaminai : singolo a cf (1-1, BF); Hijirisawa : doppio a cf, Akaminai in 3B (2-2, KBFBFF); Fujita: ground-out sul 2B, rbi,  Akaminai score, Hijirisawa in 3B (1-0, B); Masuda : volata di sacrificio al cf, rbi, Hijirisawa score (3-2, BKBFFB); Jones : base su ball, Jones in 1B (3-1, BKBBB); Makida : doppio a rf, Jones in 3B (0-0); McGehee : base su ball, McGehee in 1B (3-1, BBBFB); Matsui : ground-out sul 2B (2-1, KBB);

4° inning =Shima : ground-out sul 2B (2-2, KBKB); Akaminai : ground-out sul 2B (1-2, KBK); Hijirisawa :ground-out sul 2B (2-2, FBFB);

5° inning = Fujita : singolo a cf, Fujita in 1B (2-1, BKB); Masuda : singolo a rf, Fujita in 2B, Masuda in 1B (1-0, B); Jones : strike-out guardato (2-2, KFBFK); Makida : eliminato al volo sul lf (0-0); McGehee : strike-out guardato (1-2, FKBK);

6° inning =Matsui : singolo a rf, Matsui in 1B(1-1, FB); entra Ishimine T. al posto di Shima come catcher e Nishida T. come PR in 1B, avanza in 2B per tiro; Ishimina T.:  eliminato al volo sul lf (3-2, BSFBB);Akaminai : ground-out sul 2B, Nishida in 3B (2-1, BFB); Hijirisawa : ground-out sul 3B (1-1, FB).

Quindi ecco la sua “linea” di lancio 6.0 IP, 28 BF, 109 lanci, 6 H, 2 K e 3 BB con le seguenti medie aggiornate: ERA a 3.00, WHIP a 1.50 e FIP a 4.03; con 48 ball e 61 strike lanciati!

Quindi gli Orix Buffaloes, avendo ora un record di 2 W – 3 L – T, con .400 di W%, mentre i Tohoku Rakuten Golden Eagles hanno un record di 3 W – 2 L – T, con .600 di W% in PL, dato che gli ORIX   hanno vinto per 13 a 2, battendo 15 valide a 6 e commettendo un errore difensivo.

Ricordo inoltre che il ruolino creato, redatto dal sottoscritto e proposto già altre volte in precedenza, è basato sull’utilizzazione che ha  come simbologia le lettere maiuscole per gli out, e le minuscole per le valide (tranne gli HR e le BB), esempio d7: doppio a sinistra, Kl : strike-out looking (guardato), Ks : strike-out swinging (girato), F7: eliminato al volo dall’esterno sinistro, BB : base per ball, DP : doppio gioco, s9 : singolo a destra, FP3: eliminato al volo con pop-out in zona di foul; ecc… spero comprensibile per chi leggerà.

Ricordando che nel ruolino i ruoli dei difensori sono di seguito elencati : 1 : lanciatore, p; 2 : ricevitore, c; 3: 1B, 4: 2B; 5: 3B; 6: interbase, SS; 7: esterno sinistro, lf; 8: esterno centro, cf; 9: esterno destro, rf. Inoltre gli rbi evidenziati con sottolienatura, i runs saranno colorati di celeste e gli out di colore rosso (in particolare i doppi-giochi in marrone).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *