Training azzurro dal 21 Febbraio

WORLD BASEBALL CLASSIC: TRAINING AZZURRO DAL 21 FEBBRAIO

L’articolo pubblicato su Baseball.it

La nazionale di Mazzieri inizierà la preparazione tra circa due settimane al Camelback Ranch di Glendale. Alessandro Maestri disponibile dal 25. In attesa di Catalanotto, nello staff del Classic c’è Sam Perlozzo

Tra meno di due settimane inizia l’avventura della nazionale italiana al World Baseball Classic. Da giovedì 21 febbraio un primo gruppo di 26 giocatori (chi partecipa ai Camp di Major League non può rispondere a questa pre convocazione) sarà al lavoro sul campo del Camelback Ranch, il centro di allenamento dei Dodgers di Los Angeles e dei White Sox di Chicago, a Glendale.

Questi i convocati di Marco Mazzieri:

LANCIATORI (14) Panerati, Pugliese (Fortitudo BO) , Da Silva, Cooper (San Marino), Mariotti (Quebec Capitales-Can Am League), Giovanni D’Amico, Richetti (Nettuno), Grifantini, Cicatello (Parma), Torra (Washington Nationals), Sweeney (Seattle Mariners), Crabbe (Cincinnati Reds), Burkard (Cleveland Indians), Serafini (Bridgeport Bluefish-Atlantic League)

RICEVITORI (2) Reginato (San Marino), Sabbatani (Fortitudo BO)

INTERNI (6) Vaglio, Infante (Fortitudo BO), Santora (Rimini), Granato, Costanzo (Cincinnati Reds), Pantaleoni (San Marino)

ESTERNI (4) Avagnina (San Marino), Desimoni (Parma), Ambrosino (Nettuno), Chiarini (Rimini)Maestri (Orix Buffaloes, NPB, dovrebbe unirsi al gruppo il giorno 25, portando così a 27 il numero dei presenti.

Lo staff tecnico di Mazzieri è composto dai coach Holmberg, Gerali, D’Auria, Trebelhorn, Vecchi e Medina. Mike Piazza raggiungerà il gruppo il giorno 24. In vece di Frank Catalanotto (che è nello staff del Classic, ma sarà disponibile dal 3 marzo), seguirà la fase di preparazione Sam Perlozzo, esperto coach di grande lega e suggeritore di prima dei Philadelphia Phillies nell’ultima stagione.

Lo staff medico è composto dal dottor Andrea Pellegrini, dal fisioterapista Massimo Baldi, dallo psicologo Rafi Colon e dal preparatore atletico Gianni Natale.

Gli azzurri giocheranno 4 amichevoli: il 25 e 26 marzo contro una selezione di prospetti dei Seattle Mariners e l’1 e 2 marzo contro una selezione di prospetti dei Los Angeles Dodgers.Il 3 marzo è previsto il raduno dei 28 che parteciperanno al World Baseball Classic. Prima dell’esordio (7 marzo) contro il Messico, l’Italia giocherà 2 amichevoli: il 5 marzo con gli Oakland A’S e il 6 marzo con i Los Angeles Angels.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *