Baseball Italiano, un 2018 stellare

Baseball Italiano

BASEBALL ITALIANO: UN 2018 STELLARE

Sarà un ‘annata di vertice nello Sport Nazionale ed Internazionale

L’articolo di Piero Tansini di Gazzetta Fan News 

 

Baseball Italiano

Il Baseball in Italia sta crescendo in popolarità e qualità.

Ciò è dovuto ad un vivaio giovanile in crescita grazie ad oculati investimenti da parte delle Società Sportive. Anche la F.I.B.S. ha i suoi meriti. Volendo fare dell’Italia una delle Top Nazioni Mondiali del Baseball ha cercato alleanze Europee di alto livello e ha trovato l’Olanda. Con la Federazione Olandese si è raggiunto un valido accordo di collaborazione reciproca.

 Risultato di questa collaborazione sono state le recenti European Series giocate in Italia a Verona, Godo e Codogno. Perché Codogno? Semplice. In questa piccola cittadina Lodigiana c’e’ una Società Sportiva di alto livello giunta ai suoi 50 anni di esistenza non come comprimaria. Prova ne è la recente Promozione in serie A.

Giocare contro l’Olanda ha significato per la F.I.B.S. uno stimolo per mettere in piedi una Nazionale Italiana competitiva. Non c’e’ team di alto livello senza una ottima guida e per questo è stato dato l’incarico a gente esperta come Gerali, Cortese o Liverziani. Queste persone ed altre come Filippo Comelli hanno mandato emissari sui campi della I.B.L. per individuare elementi validi da portare in azzurro. Altri sono andati anche all’estero dove giocavano nostri Connazionali od Oriundi.

Poco alla volta il Gruppo e’ stato creato e ben amalgamato. Sul monte c’e’ Alessandro Maestri con esperienza internazionale. Lui non è la sola stella dell’Italia targata Gerali. Ce ne sono altre come il Capitano A.Vaglio o Mineo. Poi che dire di Rodríguez o Yomel Rivera. Poi non dimentichiamoci di Sambucci o Agretti e Cherubini,Reginato o Trinci. Sono ragazzi giovani ma con fame di vittoria e avranno un compito non semplice. Qualificarsi alle prossime Olimpiadi è impresa alla portata della nostra Nazionale italiana. Per farlo la nostra Nazionale andra’ in Olanda per partecipare a vari Tornei in questo 2018.

Ma vorrei spendere anche qualche parola sul Codogno in serie A nel 2018. Già da novembre si sta allenando in palestra e a marzo scenderà in campo per gli allenamenti veri e propri per testare i giocatori e ,eventualmente, nuovi arrivati. Non c’è voglia di retrocedere e i ragazzi sono ben motivati e tosti come hanno mostrato nel 2017 in serie b. Quindi aspettatevi grandi sorprese come lo è stato l’alto numero di tifosi accorsi allo Stadio da Baseball di Codogno durante i play off e nella partita Italia-Olanda giocata il 22 ottobre 2017. Questo Baseball farà divertire chi sta in tribuna. Statene certi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *