La chart dei lanci di Maestri

LE ZONE DI LANCIO (CHART DEI LANCI) DI ALESSANDRO MAESTRI

Mentre la maggior parte della squadra italiana è composta quasi interamente da giocatori nati e cresciuti in America, Alessandro (Alex) Maestri è nato e cresciuto in Italia ed è ora diventato il primo giocatore di questo tipo a raggiungere il livello Doppio-A. Nonostante abbia solo 23 anni, Maestri gioca nella nazionale italiana dal 2006. I Cubs hanno fatto firmare Maestri proprio quell’anno e si è comportato bene finora nelle minors. Ecco qui in dettaglio la chart dei suoi lanci.

Dalla chart si nota che il miglior lancio di Maestri è sicuramente la palla dritta, che tira intorno alle 93 mph con un discreto movimento di palla. Il lanci leggermente più deboli sono quelli con poca velocità, soprattutto il cambio. Il mio algoritmo sottolinea i 5 lanci curvi sulla destra e un lancio in mezzo (slider), ricordatevi che lo slider ha un movimento molto più accentuato nel verticale rispetto alle curve. La ragione di questo è che la curva arriva a 77 mph mentre lo slider viene tirato da Alex a 83 mph. Avremmo bisogno di molte più statistiche di Maestri per affermare queste cose, ciò nonostante in qualunque modo vogliate chiamare il suo lancio lento, questo è sicuramente lento e sporco. A Maestri piace iniziare il turno in battuta dell’avversario con questo tipo di lancio, infatti lo ha lanciato 3 volte su sette battitori affrontati.

E’ sicuramente un ragazzo giovane ed ha ancora molto su cui lavorare, specialmente sui suoi lanci lenti, ma ha sicuramente un buon talento e potrebbe diventare una buona risorsa nel bullpen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *