I D-Cubs rimontano e vincono 8 a 7

I D-CUBS RIMONTANO E VINCONO 8 A 7

Rebel Ridling colpisce ancora con il suo dodicesimo fuoricampo

I Daytona Cubs (64 vinte – 52 perse, 30 vinte -16 perse nel girone di ritorno) sono riusciti a rimontare da un punteggio di 6 a 1 contro i Dunedin Blue Jays (60 vinte -56 perse, 19 vinte -27 perse nella seconda parte del campionato). Il punteggio finale è stato di 8 a 7 nella prima partita della serie giocata Giovedì notte. Rebel Ridling ha colpito nuovamente con un altro fuoricampo e ha pareggiato l’incontro con un doppio con relativo punto battuto a casa nel settimo inning. Alex Maestri ha lanciato tre inning di spessore guadagnandosi la vittoria.

Dunedin ha colpito duro Trey McNutt, nella sua peggior partenza da quando gioca a Daytona, segnando tre punti all’inizio del terzo inning e altri tre nel quarto. Tutti e tre i punti sono entrati a seguito di errori e quindi non contabili nella statistica ERA di punti guadagnati sul lanciatore.

All’inizio del quarto inning, due singoli consecutivi ed una base ball hanno riempito le basi con un out. Nel box di battuta si è presentato il nono del line-up, l’interbase Ryan Goins, che ha battuto un doppio che ha fruttato due punti.

I D-Cubs sono però subito rientrati in partita con un terzo inning da tre punti. Perla dell’inning è stato proprio il già citato dodicesimo fuoricampo battuto da Rebel Ridling che ha portato a punto anche Ryan Flaherty contro il pitcher partente dei Blue Jay  Henderson Alvarez.

All’inizio del settimo Mark Soblewski ha battuto il suo sesto fuoricampo della stagione contro il rilievo di Daytona, Alex Maestri portando Dunedin sul punteggio di 7 a 4.

I D-Cubs hanno accorciato le distanze nella parte bassa del settimo inning, quando i Blue Jays si sono dovuti affidare al loro bullpen. Evan Crawford e Ross Buckwalter hanno infatti concesso quattro punti, ben tre alla fine del settimo. LeMahieu, Flaherty e Rebel Ridling hanno portato a casa un punto a testa nel settimo inning mentre Mark Reed è riuscito a segnare in seguito ad un lancio pazzo alla fine dell’ottavo inning portando i D-Cubs per la prima volta avanti nel punteggio 8 a 7.

James Leverton è poi entrato al posto di Alex Maestri nel nono inning, salvaguardando il risultato con la sua quinta salvezza dell’anno, grazie alla linea battuta da Yan Gomes che è stata raccolta al volo e tramutata in doppio gioco per chiudere l’incontro.

Alex Maestri (3 vinte -1 persa in stagione) ha guadagnato la sofferta vittoria dopo aver lanciato tre inning, mentre Ross Buckwalter (1 vinta -4 perse) ha preso la sconfitta. James Leverton ha conquistato la quinta salvezza in stagione. Nonostante la serata-no Trey McNutt prende la no-decision mantenendo il suo record personale fermo a 3 vittorie e 0 sconfitte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *