I Pirati sconfiggono il Mannheim

SCONFITTO IL MANNHEIM PER 5 A 2

Seconda gara amichevole e secondo successo per i Pirati, che si impongono sui tedeschi del Mannheim per 5-2 in una sfida giocata sui sette inning. Sul monte riminese si sono alternati Marquez, Maestri (tre riprese a testa) e Pezzullo, mentre sul mound dei Tornados si è visto anche Corradini (ip 2.0 h 3 so 2), “prestato” ai tedeschi per gli ultimi due inning. Oltre al pitcher ex Parma, per il Mannheim hanno giocato pure Santora e Di Fabio. In casa riminese, da segnalare l’esordio di Luis Maza, sbarcato in Riviera lunedì pomeriggio insieme a Marcos Tabata. Ieri, invece, è arrivato Francisco Cruceta. Domani si replicherà sempre con i Tornados (ore 17.30), con Patrone, Cherubini e Norri sulla collinetta neroarancio.

La cronaca

Al vantaggio iniziale dei tedeschi su Marquez, i Pirati replicano al secondo, con Babini che arriva salvo in seconda su doppio errore difensivo. Il doppio di Chaves sigla quindi il pareggio (1-1), con la valida di Chiarini che vale il 2-1. Tre riprese più tardi i neroarancio tornano a colpire, con Cit che riceve quattro ball e avanza di un paio di basi sulla valida di Persichina. La successiva rimbalzante di Chiarini vale così il 3-1, con Maza che piazza poi il singolo del 4-1. Al sesto, arriva anche il punto del 5-1 dei neroarancio: a confezionarlo sono le valide di Angrisano e Babini. All’ultimo attacco, i Tornados ottengono quindi il definitivo 5-2 grazie a un paio di valide su Pezzullo.

RIMINI: Chaves ss (1/2), Persichina ec (1/4), Chiarini ed (1/3), Maza 3b (1/4), De Biase 1b (1/3), Angrisano r (2/4), Suardi es (0/3), Spinelli dh (0/3), Babini 2b (1/3), Cit (0/1).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO: Mannheim 100 000 1; Rimini 020 0210.

PRESTAZIONE LANCIATORI: Marquez ip 3.0 h 2 bb 0 so 6 pgl 1; Maestri ip 3.0 h 1 bb 1 so 4; Pezzullo h 2 bb 1 pgl 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *