Infortunio alla mano per Alessandro contro gli Eagles

BUONA PRESTAZIONE DI ALESSANDRO CHE SUBISCE UN INFORTUNIO ALLA MANO

Sangue alla mano

In campo di nuovo Alessandro sempre come rilievo con i suoi Buffaloes. Nella partita persa dai suoi per 6 a 0 allo stadio Kyocera dome di Osaka, Alessandro viene chiamato a sostituire il partente dei Buffaloes, Brandon Dickson nel corso del quinto inning.

Con due out e due uomini in base, Alessandro deve subito regalare la base per ball a Motohiro Shima per poi concludere l’inning con uno strike out a basi piene.

Molto veloce anche il sesto inning, nel quale Alessandro ha affrontato in successione Hiroaki Shimauchi, Kazuo Matsui e Wily Mo Peña. Il primo eliminato con una rimbalzante, i due slugger invece eliminati entrambi per strike out.

Al settimo inning, dopo aver eliminato velocemente due avversari, una rimbalzante insidiosa impatta la mano destra di Alessandro che, scoperto il taglio è costretto a uscire in seguito all’infortunio. Per lui nulla di grave, solo sette punti di sutura che lo terranno a riposo per qualche settimana.

La sua partita quindi si conclude con 2 inning lanciati, 8 battitori affrontati, 31 lanci effettuati, una valida subita, 3 strike out e una base per ball regalata.

Sangue e infortunio alla mano

31 commenti su “Infortunio alla mano per Alessandro contro gli Eagles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *