L’Italia del baseball ha chiuso il raduno in Toscana

Raduno in Toscana

L’ITALIA DEL BASEBALL HA CHIUSO IL RADUNO IN TOSCANA

Gli azzurri hanno lasciato lo Jannella con direzione Arizona.

L’assessore Rossi: «Grande onore avervi qui, vincete per noi»

L’articolo del quotidiano Il Tirreno.

«È un grande onore avere allo stadio Jannella la nazionale italiana, guidata da una delle eccellenze dello sport grossetano, Marco Mazzieri».

L’assessore allo sport Fabrizio Rossi ha salutato gli azzurri che sabato prossimo partiranno per Mesa, in Arizona, quartier generale in vista del World Baseball Classic, che dal 9 marzo vedrà impegnata l’Italia sul diamante messicano di Guadalajara contro Messico, Venezuela e Portorico.

«Forza ragazzi – ha detto Rossi alla nazionale – ricordatevi che siete prima di tutto italiani e dovete onorare la maglia azzurra. Vincete per noi, per tutti gli appassionati».

La Maremma ha ospitato il raduno non ufficiale grazie alla collaborazione della Ymca Academy. Marco Mazzieri, con Gianni Natale, Enrico Franceschelli, Massimo Baldi, Emiliano Ginanneschi, Luca Moretti, ha soddisfatto la richiesta dei suoi ragazzi di presentarsi negli Stati Uniti nelle migliori condizioni fisiche. «Questi ragazzi – dice Mazzieri – hanno dimostrato attaccamento e volontà per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Per tre settimane sono venuti a Grosseto a spese loro per lavorare con noi. E questo è uno dei grandi cambiamenti di questi dieci anni: siamo diventati più professionali e questo mi lusinga».

«Fisicamente stiamo bene – aggiunge Mazzieri – abbiamo lavorato nel modo giusto. In Arizona metteremo a frutto queste settimane di allenamento. Sono contento di avere a disposizione nel raduno finale dieci dei 14 lanciatori che utilizzerò al Classic. Mancano all’appello solo Nielsen, Lugo, Layne e Venditte, impegnati nello spring training di Major league, che si aggregheranno il 5 marzo, per le amichevoli con i Chicago Cubs campioni del mondo e con Oakland. A Mesa sono in programma quattro amichevoli: il 28 febbraio e il 3 marzo con una formazione di Minor di Oakland, l’1 e 4 marzo contro gli LG Twins, compagine di major league coreana».

Presenti allo Jannella Alessandro Maestri («Uno dei nostri partenti per il Classic») e Alex Liddi, che grazie al lavoro di riabilitazione fatto con Gianni Natale (che lo ha portato in giro per la Maremma in bicicletta) e Massimo Baldi alla palestra Ymca, è pronto per difendere l’angolo caldo azzurro dopo l’operazione al ginocchio. Con i tecnici della Ymca ha lavorato il manager del Parma Gilberto Gerali,

coach azzurro, che ha seguito i movimenti di Vaglio, Ambrosino, Mercuri, Oberto, Sabbatani, Chiarini, Desimoni e Oberto. L’Italia, rinforzata da Gabriele Ermini, ha disputato una partitella di sette inning con il Padule Sesto Fiorentino, allenato dal grossetano Paolo Minozzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *