La nuova sezione Alex & Alex

LIDDI E MAESTRI: FILO DIRETTO CON I LETTORI DI BASEBALL.IT

Da oggi parte una nuova importante iniziativa del sito www.baseball.it con il lancio della rubrica “Alex & Alex”, presente in homepage. Si potrà scrivere e fare domande, con apposito form, ai due campioni che risponderanno tramite la redazione

Baseball.it batte il suo ennesimo “fuoricampo” e, nell’ambito delle sue tante attività realizzate su web, offre ai lettori qualcosa di “speciale”.

Sulla homepage del sito www.baseball.it potrete comunicare direttamente con due autentici fuoriclasse come Alex Liddi e Alessandro Maestri (il primo negli USA e il secondo in Giappone). Con questa nostra prestigiosa iniziativa potrete avere un filo diretto con i due beniamini, “intervistarli” in un certo qual modo e vedere pubblicate le vostre domande (e le loro risposte) sulle pagine web del nostro sito.

La rubrica che baseball.it ha lanciato e ha denominato “Alex & Alex” è stata resa possibile solo grazie alla cortesia e all’infinita disponibilità di Alex Liddi e Alessandro Maestri che, pur essendo a migliaia di chilometri di distanza, hanno voluto far sentire la propria vicinanza ai tanti appassionati di baseball che li seguono, soprattutto italiani.

E di questo non finiremo mai di ringraziarli.

Sulla homepage di Baseball.it, troverete un’apposita area (realizzata da Marco Romanzetti) che vi introdurrà, dopo averla cliccata, nella pagina dedicata ai nostri campioni. Qui potrete leggere la raccolta delle domande e le risposte dei due giocatori che, lo sottolineiamo ancora, hanno accolto da subito con entusiasmo la nostra iniziativa e si sono resi disponibili, durante i brevi momenti di relax, a rispondere via email. Per interagire con loro vi invitiamo quindi a compilare il modulo che è stato predisposto, indicando a chi volete porre il quesito, il vostro nome, l’indirizzo email che dovrà essere utilizzato per confermare l’effettivo invio del contenuto ed il testo della domanda.Vi chiediamo solo un po’ di pazienza. Liddi e Maestri ci faranno pervenire le loro risposte, compatibilmente con i rispettivi impegni professionali e personali, i fusi orari ecc… Per il momento possiamo esprimere loro il nostro più caloroso ringraziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *