Liddi all’europeo

ALEX LIDDI SI FIONDA ALL’EUROPEO PER AIUTARE LA SUA NAZIONALE

Roberto Angotti per il suo blog Mlb for Life

Poco dopo aver effettuato l’ultimo turno di battuta nella stagione 2014 per i Chattanooga Lookouts (squadra di doppio A affiliata ai Dodgers) Alex Liddi si è imbarcato sul primo aereo disponibile per Monaco, in Germania, per aiutare la sua nazionale a difendere il titolo Europeo.

La nazionale Italiana, grazie anche al suo apporto è riuscita a battere: Belgio, Svezia, Francia, Germania, Inghilterra, Spagna e Repubblica Ceca.

Oggi, domenica 21 Settembre sfiderà in finale la rivale di sempre, l’Olanda.

Team Italia 3B Alex Liddi in action against Spain on September 18, 2014 in the 2014 European Baseball Championship.
Il manager della nazionale, Marco Mazzieri afferma: “Fatemi dire questo: Alex non vedeva l’ora di raggiungerci. Ha giocato venerdì scorso in America, ha preso un autobus che ha impiegato 8 ore per arrivare ad Atlanta la mattina di sabato. Ha preso il primo aereo per Monaco (altre otto ore in volo) poi un altro autobus per raggiungerci a Regensburg. Quando è arrivato, domenica ha lavorato con Gianni Natale per due ore e si è preparato atleticamente. Ha pranzato e a quel punto gli ho chiesto di riposarsi, non voleva farlo. Aveva talmente tanta voglia e adrenalina di giocare che è entrato in campo e ha battuto un doppio e un gran fuoricampo. E’ stato incredibile. Il nome Alex è una garanzia, per noi è il marchio di fabbrica del baseball italiano. Alex infatti è il diminutivo di Alessandro Maestri. Quando i due Alex possono raggiungerci non possiamo che essere contenti.”
A successful career playing in the Japanese Professional League has kept Team Italia pitcher Alessandro Maestri from participating in the 2014 European Baseball Championship.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *