Maestri ancora protagonista nella vittoria contro Durango

MAESTRI ANCORA PROTAGONISTA NELLA VITTORIA CONTRO DURANGO

Per il pitcher romagnolo un’altra solida prestazione sul monte di lancio.

Nonostante la vittoria, per lui arriva una no-decision.

Maestri ancora protagonista

Maestri ancora protagonista sul monte in questo lunedì 17 Aprile 2017. Lunedì è solitamente il giorno di riposo, ma questa settimana, complice l’inagibilità dello stadio di Durando, i Rojos del Aguila ospitano i Generales de Durango di Thiago da Silva, compagno di squadra di Alessandro in nazionale.

Si parte subito forti e il leadoff di Durango batte subito un singolo sull’esterno centro. Maestri è bravo a reagire e chiude velocemente l’inning, prima con uno strikeout ad Alejandro Rodriguez e poi facendo battere in doppio gioco Daniel Mayora.

L’attacco di Veracruz inizia bene e mette subito un uomo in prima base grazie anche ad un errore difensivo. La rimbalzante di Juan Martinez porta l’uomo in seconda e con un out Mauricio Suarez batte un bel doppio al centro che porta a casa il primo punto Veracruz.

In vantaggio di uno Maestri ritorna sul monte e, dopo aver fatto battere in diamante Jairo Perez, lascia al piatto Yadir Drake e Daniel Nunez.

Il secondo inning vede ancora protagonista l’attacco di Veracruz che allunga con un solo-homer di Alan Espinoza.

Nella terza ripresa Alessandro riprende bene il gioco e mette subito a strikeout sia Santiago Gonzalez che Jesus Loya. L’inning si chiude con una volata all’esterno centro.

Al terzo Veracruz ha ancora la possibilità di allungare dopo il singolo di Gerson Manzanillo che ruba anche la seconda base. Il singolo di Juan Martinez arriva nelle mani dell’esterno destro Yadir Drake che spara a casa eliminando Manzanillo nel tentativo di segnare.

Il quarto è un inning difficile per Alessandro. Singolo di Javier Salazar, strikeout ad Alejandro Rodriguez e tre singoli consecutivi (Daniel Mayora, Jairo Perez e Yadir Drake) che portano il punteggio sul 2 a 1 Veracruz e riempiono le basi.

A basi piene Alessandro regala la base per ball a Daniel Nunez che spinge tutti i corridori per il punto del pareggio 2 a 2.

Con un solo out e basi piene, Alessandro è bravo a far battere due pop al volo che concludono l’inning.

Al quinto si parte ancora in difficoltà: base per ball a Jesus Alberto Vega, singolo di Javier Salazar e uomini agli angoli senza nessun eliminato.

La rimbalzante di Henry Alejandro Rodriguez sull’interbase provoca uno strano doppio gioco che elimina l’uomo in terza e Javier Salazar che stava correndo verso la seconda base. Il successivo K a Daniel Mayora chiude l’inning.

Maestri conclude la partita giocando anche il sesto inning: singolo di Jairo Perez, doppio gioco dopo la rimbalzante di Yadir Drake, base per ball a Daniel Nunez e eliminato al volo di Santiago Gonzales.

L’attacco di Veracruz non riesce a concretizzare neppure con due uomini in base e un out, bisogna aspettare l’ottavo inning, quando la base per ball a Canizares e il singolo di Carlos Lopez mettono due uomini in base. Con due eliminati il doppio di Alan Espinoza porta a casa due punti per il 4 a 2 Veracruz che vince la partita e la serie contro Durango.

Con questa vittoria i Rojos del Aguila guadagnano un paio di posizioni in classifica.

Maestri ancora protagonista sul monte di lancio, per lui 6 riprese complete giocate, 7 valide subite (2 punti), 3 basi per ball regalate e ben 7 strikeout (sono già 23 i K messi a segno in quattro partite giocate).

La sua media ERA è di 3.60

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *