Maestri in lizza per il fan choice

MAESTRI IN LIZZA PER IL FAN CHOICE AWARD

BASEBALL – Il riminese gioca in Australia. I Falcons: “Sosteniamolo!”

RIMINI – Niente playoff per i suoi Brisbane Bandits ma soddisfazioni che arrivano comunque numerose per Alex Maestri, che nella stagione dell’Australian Baseball League si è ritagliato spazi importanti. Per il lanciatore viserbese un bilancio da 4 vittorie e 4 sconfitte, 3,25 di media pgl (sesto in campionato) e 1.16 di whip (quarto). Numeri che gli consentono di concorrere per i “Fan choice award” della Abl, una corsa agli “Oscar” che presenta ai nastri di partenza un giocatore per squadra: Maestri per i Bandits (vinta la sfida in famiglia col compagno David Sutherland), Stefan Welch (prima base, Adelaide Bite), Kody Hightower (interbase, Canberra Cavalry), Justin Huber (prima base, Melbourne Ace), Tim Kennelly (esterno, Perth Heat) e Michael Lysaught (interbase, Sidney Blue Sox).

I protagonisti sono i tifosi, che tramite la pagina Facebook della Lega (facebook.com/AustralianBaseballLeague) possono votare fino al 3 febbraio.

Anche dalla sua città non mancano gli appelli al voto. Di grande effetto quello dei Torre Pedrera Falcons, che continuano nel passaparola per portare il pitcher alla vittoria in questo particolare riconoscimento. Nell’appello c’è tutta la carica dei Falcons: “Mostriamo tutti l’orgoglio italiano ed aiutiamo l’Italian Stallion, nostro portabandiera nella terra dei canguri, a conquistare il prestigioso premio!”. E per il momento la spinta “italiana” funziona, visto che Maestri è primo (sfiorati i 750 voti), con Kennelly (al momento 566) e Welch (556) a distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *