Prima salvezza per Alessandro nel 2015

PRIMA SALVEZZA PER ALESSANDRO CON GLI ORIX BUFFALOES

In un momento abbastanza positivo per gli Orix, dopo diverse sconfitte consecutive nella Pacific League, è di quest’oggi la notizia della vittoria in casa dei Chiba Lotte Mariners al dodicesimo inning di una partita nella quale i Buffaloes hanno faticato molto a concretizzare in punti le tante valide battute (17 a fine gara).

La partita è finita 5 a 2 per i Buffaloes, dopo essere stata in parità dal sesto inning.

Al primo inning i Buffaloes passano in vantaggio con la volata di sacrificio di Caraballo, uno dei protagonisti delle ultime vittorie degli Orix, che porta a casa l’interbase Adachi.

Un inning dopo i Mariners pareggiano, grazie ad un’altra volata sempre di un altro straniero, Alfredo Despaigne che con una lunga battuta porta a casa il punto del momentaneo pareggio.

Al terzo inning, l’esterno destro dei Buffaloes, Yoshio Itoi porta di nuovo in vantaggio i suoi grazie ad un solo homer contro il partente dei Mariners, Ayumu Ishikawa.

Al sesto i padroni di casa riescono a pareggiare la partita annullando la bella prova del partente Nishi con un bel doppio di Kakunaka.

A quel punto i bullpen delle due squadre si affrontano senza concedere più nulla fino al dodicesimo quando i Buffaloes riescono a riempire le basi. Con due out e conto pieno, l’esterno Shunta riesce a colpire un bel singolo portando a casa due punti.

Il quinto punto dei Buffaloes arriva sul singolo successivo di Kojima.

Alessandro Maestri entra quindi sul monte al dodicesimo sul punteggio di 5 a 2 per gli Orix.

Il primo battitore che affronta è Yoshifumu Okada che lo colpisce con un singolo al centro. Con due strike out consecutivi poi Alessandro elimina Oshino e Suzuki per poi concludere l’inning e la partita con un eliminazione al volo sull’esterno sinistro.

Prima salvezza quindi per Alessandro in veste di closer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *