Il primo lanciatore italiano della storia a vincere in Corea è Maestri

Primo lanciatore italiano in Corea

ITALIANI NELLA STORIA: ALESSANDRO MAESTRI E’ IL PRIMO LANCIATORE ITALIANO A VINCERE IN KBO

Alessandro Maestri è il primo lanciatore italiano della storia a vincere in Corea.

Dopo aver vinto partite in Italia, America, Australia e Giappone, senza contare le competizioni internazionali, Alex Maestri entra ancora una volta nella storia del baseball mondiale.

Il primo lanciatore italiano della storia a vincere una partita in Corea è Alessandro Maestri.

Oggi infatti, scrive un altra pagina importante per il baseball italiano, è il primo lanciatore di sempre a vincere una partita di Kbo, il massimo campionato della Corea del Sud.

Eccellente la sua partita.

Al primo inning, dopo due volate sull’esterno sinistro che valgono due out, Alessandro subisce il singolo di Na Sung-bum che arriva in seconda dopo la base per ball regalata da Alessandro a Eric Thames.

Con due out e due uomini sulle basi Maestri è bravissimo a chiudere con uno strikeout su Park Suk-min.

Il secondo inning è molto veloce, bum-bum e sono due gli strikeout messi a segno uno su Lee Ho-jun e il secondo su Kim Sung-wook entrambi con due slider esterni.

Il terzo inning si apre con un out al volo all’esterno destro e uno strikeout su Park Min-woo.

Con due out, la rimbalzante battuta da Lee Jong-wook su Alessandro è leggermente insidiosa e il tiro di Maestri verso la prima base non è eccellente. La palla scappa al prima base e  Lee Jong-wook si ritrova in seconda base.

Si presenta al piatto Na Sung-bum che guadagna la base per ball con una palla molto vicina alla zona di strike.

Eric Thames si presenta al piatto e colpisce la valida al centro che permette ai Dinos di pareggiare momentaneamente la partita sul 1 a 1.

Primo lanciatore italiano in Corea

Il quarto inning va avanti veloce, subito due eliminati al volo dall’esterno destro e una rimbalzante sull’interbase.

Il quinto inning è altrettanto veloce, sempre un eliminato al volo dall’esterno sinistro e due rimbalzanti all’esterno.

Nessun uomo tocca i cuscini neppure al sesto inning, nel quale due rimbalzanti e un out al volo chiudono l’inning.

Al settimo inning sul punteggio di 2 a 1 per gli Eagles, si inizia con una base per ball regalata a Lee Ho-jun. A quel punto si conclude la bella partita di Alessandro, sostituito da Kwon Hyuk.

A quel punto l’inning diventa infuocato, il bunt di Son Shi-heon è perfetto e porta l’uomo in seconda base.

Il rilievo degli Eagles, Kwon Hyuk colpisce il battitore riempiendo il cuscino di prima e seconda base.

A quel punto una doppia rubata porta il punto del pareggio sul cuscino di terza e il punto del vantaggio sul cuscino di seconda.

Sono attimi drammatici poi, finalmente Park Min-woo batte una rimbalzante sul prima base che chiude l’inning.

La sua linea di lancio finale è 6 inning giocati, 100 lanci effettuati, 2 valide subite e un punto subito.

Tre le basi per ball regalate e 5 gli strikeout messi a segno.

La partita si è conclusa 2 a 1 per gli Eagles. Alessandro è risultato il lanciatore vincente del match.

 

4 commenti su “Il primo lanciatore italiano della storia a vincere in Corea è Maestri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *