Quarta vittoria consecutiva per gli Smokies

LA STRISCIA DI VITTORIE SALE A 4

Quarta vittoria consecutiva per gli Smokies, di Chen la vittoria per portare Tennessee a 4 vittorie e 0 sconfitte in stagione.

PEARL, Mississipi – Le battute al momento giusto e una solida partenza da parte del lanciatore partente Hung-Wen Chen hanno aiutato Tennessee a rimanere imbattuta in questa stagione con la vittoria di domenica scorsa per 4 a 1 in casa dei Mississippi Braves al Trustmark Park.

Chen ha lanciato 5 innings permettendo agli avversari di segnare un solo punto. Chen ha anche eliminato al piatto due battitori in questo suo debutto nel 2010 e durante la sua prima partenza dell’anno.

Per la prima volta in questa serie di partite i Braves hanno segnato per primi. Alla fine del primo inning con due uomini sulle basi, la volata di sacrificio di Eric Duncan ha permesso ad Alex Romero di segnare per il provvisorio vantaggio 1-0.

Gli Smokies hanno risposto nella parte alta del terzo inning quando Jake Opitz dopo aver guadagnato una base per balls ed essere avanzato su una palla persa dal ricevitore, è entrato a punto su una rimbalzante di Tony Campana permettendo alla sua squadra di pareggiare i conti.

Tennessee è poi andata in vantaggio all’inizio del 5 inning quando Ty Wright ha battuto un singolo che ha fatto entrare due punti per andare sul punteggio di 3-1.

All’inizio del sesto gli Smokies hanno allungato grazie ad un lancio pazzo del rilievo dei Braves, Brandon Beachy, incrementando il vantaggio a 4-1.

Alex Maestri ha poi lanciato due riprese senza concedere punti, subendo solo due valide e mettendo a strike out 4 avversari.

Jake Muyco ha poi lanciato un nono inning perfetto guadagnando la sua seconda salvezza dell’anno.

Le due squadre giocheranno l’ultima partita della serie lunedì sera in Mississippi. Il pitcher destro Craig Muschko farà il suo debutto con gli Smokies confrontandosi con il lanciatore avversario mancino Richard Sullivan. La partita inizierà alle 8:05 pm e sarà in diretta radio alla Smokies Radio Network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *