Arriva subito la seconda sconfitta in Corea del Sud per Alex

Seconda sconfitta in Corea per Alessandro

SECONDA SCONFITTA IN COREA PER ALESSANDRO

Alessandro non è riuscito a riscattarsi subito e subisce la seconda sconfitta stagionale in Corea.

Non è un momento facile per Alessandro che incassa la seconda sconfitta in campionato.

Purtroppo non è andata come si sperava, oggi nella partita tra gli Hanwha Eagles e i Lotte Giants.

Alessandro sale sul monte come partente al Sajik Baseball Stadium di Busan contro i Lotte Giants.

Il primo inning inizia subito male, con un errore del terza base che permette al leadoff dei Giants di raggiungere la prima base. Dopo aver rubato ed essere arrivato in seconda, Son Ah-seop attende il doppio del compagno di squadra Kim Moon-ho per segnare il primo punto dell’incontro.

Il battitore successivo è Jim Adduci che batte un singolo per il raddoppio Giants. Anche Adduci ruba la seconda base, mentre Alessandro riesce ad eliminare il primo battitore con uno strikeout.

Con un out Adduci ruba anche la terza base e attende la volata del compagno di squadra Hwang Jae-gyun per segnare il terzo punto dell’incontro. L’inning si chiude poi con un eliminato al volo.

Anche il secondo inning è molto difficile, dopo una rimbalzante e un veloce out, Alessandro regala una base per ball seguita dal singolo di Moon Kyu-hyun. Alessandro regala una seconda base per ball riempiendo le basi.

Seconda sconfitta in Corea per Alessandro

Con un out e basi piene una rimbalzante battuta su Alessandro viene raccolta dal lanciatore italiano che si prodiga in una bellissima giocata e un assistenza col guantone per l’out a casa.

Due out e basi piene, Alessandro chiude la saracinesca mettendo a segno lo strikeout su Adduci.

Il terzo inning si apre con due facili out al volo.

E’ poi Kang Min-ho a presentarsi al piatto e colpire un fuoricampo in linea per il 4 a 0 Giants.

Alessandro a quel punto subisce altre due valide consecutive prima di mettere a strikeout anche Moon Kyu-hyun.

Il quarto si apre male, dopo un singolo al centro e un out al volo, Adduci batte un singolo interno che porta i corridori agli angoli.

La partita di Alessandro si conclude qui, sostituito da Jang Min-jae.

Nella seconda sconfitta in Corea quindi Alessandro lancia 3 inning e 1/3, affronta 21 battitori lanciando 82 lanci, regalando 2 basi per ball, mettendo a segno 3 K, subendo 8 valide (un fuoricampo) e 6 punti.

La partita si è conclusa 10 a 4 per i Giants ed Alessandro (seconda sconfitta in Corea per lui) è risultato il lanciatore perdente dell’incontro.

 

1 commento su “Arriva subito la seconda sconfitta in Corea del Sud per Alex”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *