Spring Training – Il blog di Alessandro Maestri

SPRING TRAINING

Oggi primo vero giorno di Spring Training, infatti anche se l’appuntamento era per il 3 marzo, solo questa mattina abbiamo iniziato con il lavoro fisico. La sveglia è suonata abbastanza presto, visto che alle 6 dovevamo presentarci per fare le visite mediche, come prelievo del sangue e test dell’urina.

L’allenamento pero non è iniziato prima delle 10, ed è consistito in PFP, bunt, bullpen di 36 lanci, corsa e infine palestra. Devo dire che quest’anno tutto è un po più facile, col fatto che già conosco parte dei ragazzi e in più come funziona il tutto; mi ricordo che l’anno scorso per una settimana non facevo che sbagliare gruppo ogni volta, e dovevo correre da un campo all’altro per sapere dove dovevo andare. Comunque tornando ad oggi tra una cosa e un’altra sono tornato solo poco fa in camera e sono le 3 e 20 del pomeriggio; e anche se mi sento bene a dire il vero sono un po’ stanchino.

L’ultima novità è che quest’anno ho un nuovo compagno di camera, almeno per ora, si chiama se non sbaglio Andrew McCormick e sembra essere simpatico. Una cosa è certa, è alto!!

Insomma tutto sembra procedere tranquillo, ma come ha detto oggi il general manger, ci saranno dei tagli in questo mese, e sapendo come è finito morto tranquillo, è meglio stare in guardia.

Vi saluto, vado a stendermi sul letto… Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *