Spring training coi Cubs – Il blog di Maestri a Mesa, Arizona

I PRIMI PASSI DA PRO

E un po’ che non scrivo ma non perché non sia successo niente, anzi!

Lo spring training coi Cubs è iniziato.

Spring training coi Cubs quasi iniziato. Ci eravamo lasciati son la partita contro Venezuela…
Il giorno dopo Galante e Franco mi hanno fatto un regalo immenso e mi hanno messo anche contro la Dominicana!

Che bello ero troppo felice, e sono riuscito a fare felice anche Moises Alou!!! Ahahaha, primo lancio homer!!! Che formazione che avevano loro comunque, incredibile.

Ieri sapendo che eravamo stati eliminati ho chiamato i Cubs che mi hanno fatto il biglietto per la sera stessa e cosi verso le 6 e 30 sono partito da Orlando e sono arrivato all’albergo a mesa verso mezzanotte (ora locale: qua sono 8 ore indietro rispetto all’Italia)!!!

Solo che poteva andare tutto liscio??? No, infatti non c’era posto in albergo e si vede che c’era stato un malinteso e cosi dopo un’ora di panico mi hanno messo a dormire su mio suggerimento, ero stanco morto, in una stanza che solitamente usano per le conferenze.

Niente di che ma almeno ho dormito qualche ora perché poi alle 6 e 30 la sveglia è suonata!!!!

Alle 7 sono andato fuori dall’hotel per aspettare il pulmino e li era pieno di dominicani messicani e gente che parlava spagnolo, ammetto che non è stato facilissimo pero mi sono presentato a tutti e forse il fatto di essere italiano aiuta, cioè crea curiosità.

Lo spring training coi Cubs è alle porte, il complesso dei Cubs è forte, anche se ancora non ho fatto allenamento.

Ho fatto solo le visite mediche, dopo di che, siccome pioveva (qua pioverà 2 volte all’anno) mi hanno detto di andare a riposare! Bello.

Quindi domani si inizia.

Ah, il mio compagno di stanza si chiama Michael ed è americano, ora tocca parlare inglese finalmente.

Evvai!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *