Un errore e un colpito rovinano la prova di Maestri

ALESSANDRO SUBISCE UN PUNTO DOPO UN ERRORE E ALCUNE BASI BALL

Appena tornato in prima squadra, Alessandro viene chiamato sul monte di lancio al Hotto Motto Field di Kobe durante l’ottavo inning della partita tra Orix Buffaloes e Softbank Hawks.

I primi tre battitori battono molto velocemente e i primi due out arrivano rapidamente: Takaya batte una rimbalzante sul terza base ed è out, Fukuda batte un pop che viene raccolto al volo dal terza base dei Buffaloes.

A quel punto nel box si presenta Akashi che batte una facile rimbalzante. L’interbase dei Buffaloes effettua un tiro insidioso verso Blanco, il difensore di prima base che non riesce a raccogliere l’assistenza.

Con un uomo in prima base, Alessandro colpisce due battitori e regala una base per ball regalando un punto agli avversari: 10 a 7 per gli Hawks.

L’inning si chiude a basi piene con una rimbalzante battuta da Matsuda sul seconda base.

 

11 commenti su “Un errore e un colpito rovinano la prova di Maestri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *