Un fuoricampo subito nella sconfitta contro i Lions

MEJIA COLPISCE DURO ALESSANDRO CON IL SECONDO FUORICAMPO IN PARTITA

Partita fotocopia del giorno precedente con Alessandro Maestri ancora in campo contro i Seibu Lions. Questa volta la partità è all’Osaka Dome.

Sul punteggio di 4 a 0 per gli avversari, Alessandro entra nel corso dell’ottavo inning per affrontare la stessa parte del lineup del giorno precedente.

Il primo a presentarsi nel box è quindi Asamura che, sul conto pieno colpisce una dritta esterna conquistando la prima base con una valida sull’esterno destro. A seguire lo slugger dei Lions, Nakamura batte un alto pop che viene facilmente raccolto al volo dal seconda base per il primo out.

Con un out e corridore in prima base si presenta a battere il venezuelano Mejia che già nel corso della partita aveva battuto un fuoricampo ai danni del partente dei Buffaloes Kaneko.

Con il punteggio di uno strike e un ball, Mejia colpisce una dritta esterna di Alessandro che si alza ed esce fuori dal campo nella parte destra dello stadio. Fuoricampo e due punti battuti a casa. Punteggio di 6 a 0 per i Lions e secondo fuoricampo nella stessa partita per Mejia.

Con un out è Mori a presentarsi nel box, per lui una valida al centro.

L’americano Sumitani colpisce poi subito il primo lancio ed è eliminato al volo dall’esterno centro.

L’inning si chiude sulla battuta di Nagae che batte una rimbalzante sull’interbase.

La sfida tra le due compagini è poi finita 8 a 0 per i Lions.

8 commenti su “Un fuoricampo subito nella sconfitta contro i Lions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *