I Blue Sox vincono alla grande gara 1 contro Melbourne

Alex Maestri contro Melbourne

GIGANTESCA PARTITA DI ALEX MAESTRI

I Blue Sox annientano gli Aces nella prima gara della serie

Alessandro Maestri mette a segno 13 strikeout in sei inning

Alex Maestri contro Melbourne

Il partente di Sydney, Alex Maestri finisce la partita con 13 strikeout lasciando l’attacco dei Blue Sox annientare gli avversari in una grande vittoria per 9 a 0. Al Blacktown International Sportspark, Sydney si aggiudica la prima gara della serie.

Il 33enne italiano ha messo in campo una prova magistrale. Per lui 6 inning giocati, solo una valida subita e due basi per ball con 13 strikeout che hanno messo fuori gioco Melbourne, che viaggia con una media di 11 vittorie e 6 sconfitte.

Per l’attacco di Sydney, da sottolineare la prova di Jacob Younis che ha segnato due punti e ne ha portati a casa 4, facendo salire la sua media battuta in campionato a .388.

In realtà Sydney è partita lenta in attacco, lasciando qualche uomo in base prima di segnare due punti al terzo inning.

Il primo punto è arrivato grazie al singolo di Dwayne Kemp che ha portato a casa Younis (arrivato in base con una valida e in seconda grazie ad una rubata).

A quel punto anche Kemp ha segnato, sul lancio pazzo del partente degli Aces, Luke Westphal.

I Sox hanno poi preso il largonel quarto, quando hanno segnato 5 punti.

Un altro lancio pazzo di Westphal ha fatto correre dalla terza base Max Brennen, che ha dato spettacolo con la grande scivolata a casa base, eludendo la toccata del catcher.

Joshua Dean ha poi capitalizzato la volata di sacrificio di Younis. A quel punto Jon Deeble, il manager di Melbourne, si è visto costretto a sostituire sul monte di lancio il partente Westphal con Christian Meister.

E’ stata una nottata molto dura per Westphal, che ha lasciato il campo con 5 punti subiti, 4 valide e 6 basi per ball concesse in 3 inning e 1/3.

Trent D’Antonio ha segnato grazie ad un errore difensivo al quarto inning dando ai suoi il temporaneo vantaggio per 5 a 0.

Al quinto è poi esploso Younis con un triplo alla rete a basi piene che ha portato a punto Brennan, Dean e D’Antonio.

Dalla terza base ha dovuto solo aspettare la volata di sacrificio di Kemp per segnare.

Nei successivi quattro inning nessuna delle due compagini è riuscita più a segnare, lasciando il punteggio finale sul 9 a 0 Blue Sox.

Il rilievo di Maestri, Craig Anderson ha fatto un ottima prova in tre inning senza subire alcun punto.

La serie continuerà domani con una doppia partita.

1 commento su “I Blue Sox vincono alla grande gara 1 contro Melbourne

  1. complimenti per la vittoria ,ma anche per la foto che è molto bella,lo dico sinceramente perchè cossi è .approfitto per fare gli auguri di buon natale ebuon tutte le feste ate ,a gemma e ad asia.zia marta

Rispondi a marta maestri Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *