I Blue Sox vincono in rimonta a Brisbane

I SOX VINCONO IN RIMONTA CONTRO I BANDITS

Van Steensel chiude la tensione con le basi piene al nono inning

Maestri è stato il partente dell’incontro.

L’articolo originale sul sito web del Abl.

Alex Maestri in Sydney

Sydney chiude la striscia di nove sconfitte consecutive contro i Bandits nella serata di venerdì, con una bella rimonta finita con la vittoria per 5 a 4 al OneHub Stadium, candidandosi con una delle potenziali contendenti al titolo finale.

Il primo inning è partito con il vantaggio di Brisbane con il fuoricampo da due punti di Donald Lutz.

Al secondo inning i Sox sono riusciti ad accorciare segnando il primo punto con Zac Shepherd.

All’inizio del quinto inning i Bandits hanno cambiato il partente Ryan Searle con Sam Holland, che ha messo a segno due strike out su Jack Murphy e Zac Shepherd.

Sydney ci ha però creduto ed è riuscita a segnare due punti grazie al singolo di Michael Campbell.

Dopo che entrambe le squadre hanno lasciato uominin in base sia al sesto che al settimo inning, ci ha pensato Hao Wei Shen a segnare per Sydney all’ottavo inning, pareggiando l’incontro.

Poi il doppio di Jacob Younis ha permesso ad Alex Howe di segnare per la rimonta di Sydney.

Il lanciatore di Sydney Todd Van Steensel ha poi chiuso l’incontro con una salvezza in un nono inning da thriller, con due out e le basi piene, riuscendo a non portare la partita al decimo inning e sbarrando la strada ai campioni in carica.

La serie continuerà domani con un doppio incontro sempre a Brisbane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *