Alessandro Maestri riparte dai Gunma Diamond Pegasus

Gunma Diamond Pegasus

ALESSANDRO MAESTRI RIPARTE DAI GUNMA DIAMOND PEGASUS

Alex Maestri riparte dai Gunma Diamond Pegasus, ecco l’articolo di Daniele Mattioli della Fibs.

Il lanciatore romagnolo ha accettato l’offerta della squadra di Independent League giapponese partecipante alla ”Baseball Challenge League”.

Gunma Diamond Pegasus, saranno loro la nuova squadra di Maestri. Nelle ultime 4 stagioni aveva indossato la divisa degli Orix Buffaloes nella Nippon Professional Baseball.

Gunma Diamond Pegasus

Alessandro Maestri è un nuovo giocatore dei Gunma Diamond Pegasus, squadra giapponese di Independent League e partecipante alla Baseball Challenge League, torneo composto da 8 squadre (suddivise in 2 gironi da 4) e che interessa principalmente la zona centro-nord del paese. A darne notizia sono diversi media nipponici.

Per il lanciatore romagnolo non è una prima volta nelle Leghe Indipendenti del Giappone. Già nel 2012, infatti, aveva iniziato la sua avventura nel paese del Sol Levante con i Kagawa Olive Guyners nella Shikoku Island League Plus of Japan, prima di essere ingaggiato nel corso della stessa stagione dagli Orix Buffaloes, squadra della Major League giapponese.

“Purtroppo dopo il rilascio da parte degli Orix non sono riuscito a concludere con nessun altra squadra della Nippon Professional Baseball” ha commentato Maestri ”da lì l’idea di rimanere in Giappone sperando di poter firmare nuovamente con una delle 12 organizzazioni durante il corso dell’anno. Perchè ho scelto Gunma? E’ stata la società che ha offerto le condizioni migliori sia per me che per la mia famiglia”.

Fondati nel 2008, i Gunma Diamond Pegasus, che giocano le proprie partite al Gunma Shikishima Baseball Stadium distante circa 50 chilometri dalla capitale Tokyo, hanno vinto il campionato nel 2009 e nel 2014. Proprio nella seconda occasione, uno dei grandi protagonisti di Gunma è stato Alex Ramirez, leggenda della Major League giapponese, che con i Pegasus ha chiuso con una media battuta di .305 per 7 fuoricampo e 38 punti battuti a casa in 45 partite disputate.

Nel 2015, Maestri aveva vestito per il quarto anno di fila la casacca degli Orix Buffaloes, ma a causa di una serie di infortuni era stato costretto a un continuo sali-scendi tra la NPB (Nippon Professional Baseball) e il Triplo A, chiudendo con un record di 0 vittorie, 2 sconfitte, una salvezza e una media PGL di 3.19.

1 commento su “Alessandro Maestri riparte dai Gunma Diamond Pegasus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *