I Cavs vincono la prima e portano la prima sconfitta a Maestri

Maestri Canberra

MAESTRI ALLA PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO

Canberra trova le giuste motivazioni per portare a casa la prima vittoria in campionato.

Molto merito della vittoria va a Kent.

L’articolo su Abl.com

Maestri Canberra

Un quinto inning dominante ha permesso ai Canberra Cavalry di fare centro e trovare la prima vittoria della stagione 2018/19 nella Brut Australian Baseball League.

Risultato di 7-4 contro i Sydney Blue Sox al Blacktown International Sportspark.

I Blue Sox avevano affrontato il pregame molto concentrati, memori dello sweep per 4 partite a 0 contro Geelong-Korea.

I Cavalry, dall’altra parte, erano ancora alla ricerca della loro prima vittoria in campionato dopo il brutto esordio contro i Melbourne Aces.

E proprio i Cavalry guidati da Keith Ward hanno subito sbloccato al primo inning con Craig Massey spinto a casa dal singolo di Zach Wilson.

Il lanciatore di Canberra, Steven Kent ha imbrigliato ogni chance di Sydney, concedendo solo un punto e due valide in cinque inning lanciati.

La star sudafricana Gift Ngoepe ha esordito con la casacca dei Blue Sox con una volata all’esterno che ha solo permesso ai suoi due compagni di squadra di fare un pesta e corri che ha portato avanti di una base i compagni Jake Levin e Michael Campbell.

Levin ha poi segnato poco dopo, con il sacrificio di Dwayne Kemp.

La partita ha poi subito un bello scossone e la parità si è persa al quinto, con il break dei Cavs che hanno segnato ben 5 punti.

Massey ha segnato il secondo punto grazie al singolo del nazionale australiano David Kandilas, che ha poi incrementato sulla battuta di Robbie Perkins.

La giocata più importante dell’inning è arrivata dal prospetto dei Padres, Justin Lopez, che con un doppio ha portato a casa tre punti: Perkins, Cam Warner e Boss Moanaroa. A quel punto Canberra si è trovata sopra di 5.

Sydney ha poi accorciato alla fine del sesto inning con il punto segnato da Hao-Wei Shen.

Poi i Blue Sox sono riusciti ad accorciare di nuovo, con Jacob Younis che ha segnato sul singolo di Shen e con Trent D’Antonio che al nono inning aveva dato qualche speranza in più al pubblico di casa.

Purtroppo per i Blue Sox gli ultimi attacchi non hanno prodotto l’apporto sperato e la partita si è conclusa con la vittoria dei Cavs per 7 a 4.

La serie continuerà domani con un double header.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *